Dipartimento di Storia

Il seguente elenco di migliori pratiche per il Ph. D. Processo di esame è emerso da conversazioni tra studenti laureati e un workshop 2013 su De-Mistificazione esami completi. Puoi anche scaricare questa pagina in formato PDF.

1. Se possibile (dipende dai membri del comitato), assicurati di avere le tue domande molto prima degli esami; questo renderà la tua lettura diretta e più chiara. Discutere con le tecniche di preparazione del comitato, nonché il modo migliore per prepararsi per le domande. Ricorda che i singoli membri della facoltà probabilmente hanno processi diversi.

2. Assicurati che le tue note sugli articoli siano dettagliate come quelle che potresti prendere per un libro. Scrivere a margine di un articolo non sarà utile quando arriva il momento di rivedere.

3. Per i libri, leggere l “introduzione poi leggere alcune recensioni di libri dettagliate, alla ricerca di come l” autore vede il suo libro in relazione alla storiografia, e quali domande interessano l ” autore ei revisori. Quindi rivolgiti al resto del libro (o quanto realisticamente hai tempo per leggere). Quando si guardano le recensioni, è particolarmente utile se si possono trovare recensioni di altri studiosi i cui libri sono sulla vostra lista; questo può aiutare a situare diversi studiosi e iniziare a metterli in conversazione. Se stai scrivendo le tue domande, leggere le recensioni può aiutarti a indicarti alcune delle domande principali nel campo

4. Lascia una buona fetta di tempo prima degli esami (2 settimane sul breve termine e forse 1-2 mesi se possibile) per rivedere tutte le tue note e iniziare davvero a sintetizzare idee, temi, argomenti ecc. Questo è ciò che viene solitamente richiesto per le domande d’esame ed è quindi un’abilità importante da sviluppare.

5. Rivedi alcune buone storie sintetiche/libri di testo per i tuoi campi o anche voci di enciclopedia(es. per la storia americana vedere Il Compagno lettori alla storia americana, ed. Foner e Garraty) per aiutare con contestualizzare termini chiave, idea, eventi e persone.

6. Esaminare il software che potrebbe aiutare a organizzare le note, ad esempio growly notes, un programma gratuito disponibile online. Mi ha permesso di creare cartelle facilmente accessibili per ogni campo e sottocartelle per libri e articoli; programmi del genere consentono di spostarsi avanti e indietro tra le note senza aprire costantemente nuovi file.

7. Rimani in contatto con i tuoi consulenti durante tutto il processo, in modo da poter essere sicuri di avere le stesse aspettative sull’esame. Discutere il formato dell’esame al primo incontro knowing sapere come sarà strutturato l’esame (e se si avrà una scelta di domande a cui rispondere) vi aiuterà a leggere più strategicamente. Contatta il tuo GSR almeno due mesi prima dell’esame per ricordare loro di te; un GSR sparito può essere un mal di testa ridicolmente inutile.

8. Il giorno dell’esame, fai pile di articoli e note relative a ciascuna domanda d’esame preferibilmente in un’altra stanza. Poi, quando ricevete le vostre domande, portarli al vostro spazio di scrittura con voi.

9. In termini di prendere appunti – Leggere un libro. Una volta che hai finito, scrivi un riepilogo di una pagina evidenziando i punti chiave, i metodi, le fonti e come e a quale storiografia parla. Una volta che hai fatto questo, stampare una recensione affidabile e graffetta sul retro. Inizia il tuo primo giorno di scuola grad e la preparazione all’esame sarà più facile.

10. Per l’esame orale, presta molta attenzione ai commenti sui tuoi esami scritti man mano che verranno. Inoltre, sii pronto ad affrontare le domande a cui potresti non aver risposto sulla scritta (se avessi una scelta.)

11. Pratica rispondere alle domande ad alta voce, magari con un altro studente laureato, prima dell’esame orale.

12. Incontrare il Presidente e gli altri membri del comitato, se possibile, tra gli esami scritti e orali per discutere le aspettative e le questioni procedurali per l’esame orale.

13. Pensa attentamente all’ordine dei nostri esami scritti. Entro la fine del processo, sarà probabilmente abbastanza esausto.

14. Assicurati di poter definire / spiegare termini chiave e concetti teorici nei tuoi campi, ad esempio” liberalismo”,” colonialismo”,” impero”,” agenzia “e” egemonia.”

15. Durante l’esame orale, prova a collegare i tuoi campi e mostra come le letture in diverse aree si connettono e/o si informano reciprocamente.

16. Durante l’esame orale, dare risposte lunghe(ish). Risposte brevi possono portare a domande di fuoco rapido, che può essere snervante.

17. Cerca di prendere il controllo dell’esame orale il più possibile. Non preoccuparti di fermarti a pensare prima di rispondere a una domanda.

18. Preparati a discutere la tua tesi, anche se è ancora in una forma generale.

19. Quando crei una lista di lettura, nota prima tutti i testi che hai letto. Poi, incontrare un membro del comitato per espandere con altri testi e articoli. Pensa attentamente ai sottocampi. Come puoi spostare i testi per creare nuove “conversazioni” tra autori e approcci? Non abbiate paura di chiedere consigli su quali libri o articoli sono testi chiave che richiedono una lettura attenta.

20. Conoscere i dibattiti storiografici, ma anche essere in grado di generare le proprie interpretazioni e argomenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.