Il programma temporaneo consente ai camion di cibo di operare alle fermate di sosta dell’Indiana per aiutare i camionisti, i viaggiatori essenziali

INDIANAPOLIS, Ind. – I camion di cibo saranno allestiti alle fermate dell’Indiana come parte della risposta pandemica del coronavirus dello stato.

Il programma temporaneo consentirà ai camion di cibo di operare nelle aree di sosta in modo che i camionisti e i viaggiatori essenziali possano mangiare qualcosa. Si allinea con l’avviso della Federal Highway Administration del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti intitolato “Operazione di camion alimentari commerciali in aree di sosta autostradali interstatali finanziate dal governo federale”, pubblicato il 3 aprile.

Il Dipartimento dei Trasporti dell’Indiana ha detto che molti camionisti hanno segnalato una disponibilità limitata di opzioni alimentari vicino alle autostrade a causa delle linee guida di salute pubblica messe in atto per fermare la diffusione del COVID-19. Tali precauzioni hanno incluso ore ridotte di servizio e sale da pranzo chiuse.

INDOT rilascerà due permessi per i camion di cibo per operare tra le 7 del mattino e le 7 del pomeriggio in 28 aree di sosta. Tali permessi saranno validi fino a quando INDOT li annulla o lo stato di emergenza federale nazionale viene revocato.

Ecco le fermate di sosta:

I candidati interessati possono saperne di più sul processo di applicazione qui. Le domande devono includere:

  • Prova di una polizza di assicurazione di responsabilità civile corrente;
  • Una registrazione operativa valida, licenza o permesso dal Dipartimento di Stato della Salute dell’Indiana, un dipartimento sanitario locale o altra autorità di emissione valida come richiesto ai sensi di IC 16-42-1-6 e 410 IAC 7-24-107; e
  • Prova di registrazione e di buona reputazione con l’Ufficio del Segretario di Stato dell’Indiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.