IRS Audit senza ricevute? Questo ti salverà!

Le ricevute sono fondamentali per una buona contabilità e dichiarazioni dei redditi. Ma se non riesci a trovarne uno, contrariamente alla credenza popolare, non sei sfortunato Remember

Ricorda la regola di Cohan, da un caso fiscale ancora buono oggi chiamato Cohan v. Commissioner. George M. Cohan è stato un pioniere di Broadway con successi come” Give My Regards to Broadway “e” Yankee Doodle Boy.”La sua statua comanda ancora Times Square se guardi in mezzo a tutto il trambusto.

Nel 1920, l’IRS non consentiva le spese di viaggio e di intrattenimento di Cohan (molto grandi) per mancanza di ricevute. Era un ragazzo appariscente e tendeva a pagare in contanti. E non avrebbe accettato un no come risposta. Così, quando l’IRS ha negato tutte le sue deduzioni, ha preso l’IRS in tribunale. Ricevute essendo lo stock in commercio del sistema fiscale, il tribunale di prova ha confermato l’IRS. Ancora una volta, il signor Cohan non ha accettato un no come risposta e ha fatto appello al Secondo Circuito.

Nel 1930, la Corte d’appello ha scosso l’IRS di nuovo sui talloni con la regola di Cohan. Fino ad oggi, è come un’eccezione ai severi requisiti di tenuta dei registri IRS. Consente ai contribuenti di dimostrare con “altre prove credibili” che effettivamente hanno sostenuto spese deducibili. Il signor Cohan ha testimoniato che ha pagato in contanti, e anche altri hanno ricordato grandi cene. Naturalmente, questo è un modo difficile per dimostrare le spese. Non sorprendentemente, la regola di Cohan spesso non impressiona l’IRS.

Potrebbe essere necessario andare in tribunale, e l’argomento non sempre funziona anche lì. Ancora, l’IRS o un tribunale può essere convinto da dichiarazioni orali o scritte o altre prove a sostegno. Se superi questo ostacolo e puoi fare una ragionevole approssimazione delle spese, potresti essere OK nonostante la tua mancanza di documentazione. Anche contributi di beneficenza sono stati ammessi sotto la regola di Cohan, anche se non nei casi soggetti a particolari requisiti di fondatezza rigorosi.

Il caso Cohan è legge ed è seguito dall’IRS e dalla Corte fiscale degli Stati Uniti.

HAI DOMANDE CLICK BASTA CLICCARE QUI!

Esempi di utilizzo della regola di Cohan:

Un registro chilometraggio può essere ricreato se la base è ragionevole – un calendario, ad esempio, che mostra gli appuntamenti. Mai sentito parlare di un agente immobiliare che vende case senza viaggiare? Esiste una base ragionevole per la spesa. Un agente immobiliare farebbe un registro da una recensione del suo calendario che mostra case aperte, integrato da una dichiarazione giurata che fornisce una panoramica di come viene condotta l’attività.

Per un appaltatore di pavimenti ai suoi sub, ad esempio, le spese di manodopera possono essere dimostrate ricreando i lavori eseguiti e la manodopera utilizzata. Tappeto e pavimenti non viene posato da solo-una dichiarazione su come è stata condotta l’attività supporta le spese. Nessuna ricevuta, ma c’è una base per ricreare e dimostrare la spesa.

In molti casi, la tua testimonianza è un valido supporto per le prove ricostruite. Negli audit IRS, la tua testimonianza può essere data sotto forma di una dichiarazione giurata (una dichiarazione scritta giurata) di fatti che recitano come hai pagato il denaro.

Riconsiderazione dell’audit per i record mancanti

Se l’audit è già stato completato e si sta osservando una fattura troppo alta, l’audit può essere riaperto per consentire di ricreare le spese. Questo è chiamato revisione contabile riconsiderazione.

La regola di Cohan, come è noto, ha quasi 70 anni, ma ha resistito alla prova del tempo. La decisione è ancora valida: i record diretti non sono necessari per verificare una detrazione delle spese IRS. Se è possibile ricostruire le prove, è possibile utilizzare che per fare una stima ragionevole per la deduzione.

Non sei un professionista record-keeper. Fortunatamente, grazie alla regola di Cohan, puoi superare i buchi nel tuo recordkeeping.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.