Perché leggiamo fiction? Ecco 5 motivi

I miei autori preferiti sono quelli che ovviamente si preoccupano dei loro lettori. Sono più interessati a intrattenere o insegnare che mostrare le tecniche. Per i miei autori preferiti, l’esperienza del lettore è fondamentale.

Perché leggiamo Fiction? Ecco 5 motivi

Perché leggiamo Fiction? Ecco 5 motivi

5 motivi per cui i lettori leggono Fiction

Voglio emulare questi scrittori. Voglio che il lettore sia anche la mia priorità. Per aiutarmi a servire meglio i miei lettori, ho deciso di fare un passo indietro e chiedere: perché i lettori leggono? E in particolare, perché leggiamo fiction?

Ecco cosa mi è venuto in mente:

I lettori leggono la finzione per sfuggire

A volte una persona ha bisogno di lasciare il proprio mondo ed entrare in quello di qualcun altro. Altre volte ha bisogno di sfuggire letteralmente ai propri pensieri. Quindi si rivolge ai libri.

Stai permettendo al tuo lettore di perdersi nella tua storia?

Tweet questo

O sono i loro momenti stridenti che li portano fuori da esso?

I lettori leggono Fiction per compagnia

Le persone si rivolgono alla finzione sia quando sono soli che quando sono soli.

A volte le persone sono letteralmente sole. Sono su un aereo o hanno tempo a casa, e il libro diventa il compagno che passano le ore per conoscere.

Quando una persona è sola, l’intimità dei libri può mostrargli che ci sono altri come lui là fuori. O che ci sono altri che sentono il modo in cui si sente. I libri dicono alla gente che, mentre sono unici, non sono così unici come pensano, in ultima analisi, aiutandoli a capire meglio se stessi e le loro circostanze.

Credo che l’onestà e la vulnerabilità sono essenziali per raggiungere questi lettori.

L’onestà e la vulnerabilità sono fondamentali per connettersi con i tuoi lettori quando hanno bisogno di un compagno. Ti stai trattenendo?

Tweet questo

Lettori Leggere Fiction per ottenere prospettiva

Leggere su alieni che invadono l’universo può mettere i vostri problemi in prospettiva—Voglio dire che letteralmente potrebbe avere a che fare con la fine del mondo. In alternativa, la narrativa storica potrebbe rendere il contesto dei lettori al mondo in cui vivono.

Essere consapevoli di questo ruolo della finzione può rafforzare la tua scrittura.

I lettori leggono per capire le persone che non hanno incontrato e luoghi che non hanno mai visitato

Questo è un ruolo cruciale della finzione, a mio parere. Fiction ha la capacità di aiutare una persona a capire un’altra persona in un modo che nemmeno la televisione non può. I lettori di narrativa non solo sperimentano il punto di vista del protagonista, ma i suoi pensieri più intimi. Trascorrono ore con la sua prospettiva e imparando a conoscere il suo background. Pensano e si preoccupano di qualcuno molto diverso da se stessi.

Fiction permette anche ai lettori di sperimentare nuove impostazioni. Non solo immagini e suoni, ma odori, sapori e tocchi. Ma possono farlo solo se si prende il tempo per descrivere queste cose. L’hai fatto?

I lettori leggono per essere intrattenuti

Sì, la gente legge ancora per essere intrattenuti! So che è vero. La gente legge perché lo trovano divertente, interessante e rilassante. Per queste persone, il problema sorge quando la lettura diventa lavoro. Cioè, quando devono lavorare attraverso il linguaggio o creare diagrammi di flusso per capire cosa sta succedendo.

Questo è dove penso che la modifica entri in gioco.L’unico modo per far sembrare la storia senza sforzo è rivedere, rivedere, rivedere.

Perché leggiamo?

Leggiamo fiction per molte ragioni. Ricorda, anche tu sei un lettore! Perché leggi la narrativa e cosa ami dei tuoi libri e autori preferiti? Quando capisci perché i tuoi lettori—e tu—ti piacciono i libri che leggi, ti aiuterà a scrivere libri che i tuoi lettori amano.

Perché leggi la narrativa? Fateci sapere nei commenti.

PRATICA

Che tu scriva narrativa o saggistica, pensa al tuo potenziale lettore. Ora prendere quindici minuti per descrivere il lettore e perché lui o lei avrebbe prendere il tuo libro.

Condividi la tua pratica nei commenti qui sotto, e non dimenticare di lasciare un feedback per i tuoi colleghi scrittori!

Monica M. Clark
Monica M. Clark
Monica è un avvocato che cerca di mettere fuori gioco il suo primo romanzo. Vive a Washington, ma è ancora un newyorkese. Puoi seguirla sul suo blog o su Twitter (@monicamclark).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.