Stephanie Kwolek, il Chimico Che ha Creato Kevlar, Muore A 90

le Donne in Chimica: Stephanie Kwolek

Chemical Heritage Foundation YouTube

Stephanie Kwolek, DuPont chimico che ha inventato le fibre sintetiche utilizzate in Kevlar corpo armatura, è morto all’età di 90 anni, i suoi colleghi, ha detto venerdì.

Un collega chimico ha detto all’Associated Press che Kwolek è morto mercoledì in un Wilmington, Del., ospedale dopo una breve malattia. Kwolek era uno scienziato innovativo e mentore per altre donne nel campo. Le fibre sorprendentemente forti che ha inventato sono usate in tutto il mondo in armature antiproiettile.

Stephanie Kwolek prepara un esperimento di polimerizzazione presso il laboratorio di ricerca pionieristico di DuPont nel 1967. Kwolek, che è morto mercoledì, ha fatto la scoperta rivoluzionaria che ha portato all’invenzione del Kevlar. DuPont hide caption

toggle caption

DuPont

Stephanie Kwolek prepara un esperimento di polimerizzazione presso il laboratorio di ricerca pionieristico di DuPont nel 1967. Kwolek, che è morto mercoledì, ha fatto la scoperta rivoluzionaria che ha portato all’invenzione del Kevlar.

DuPont

Ha conseguito una laurea in chimica presso un college femminile presso quella che oggi è la Carnegie Mellon University. Dopo la laurea nel 1946, ha pensato di andare a scuola di medicina, secondo l’American Chemical Society, ma invece ha fatto domanda per un lavoro come chimico con la società DuPont.

“Ha trovato un’opportunità alla DuPont perché molti uomini erano nell’esercito all’epoca”, riferisce il Wilmington News Journal. Kwolek ha continuato a prosperare lì a lungo dopo la fine della seconda guerra mondiale, facendo un ampio lavoro sui polimeri.

La sua invenzione più straordinaria arrivò nel 1965. Faceva parte di una squadra che cercava di creare una fibra sintetica più forte e, secondo DuPont, gli scienziati coinvolti stavano lottando. Poi Kwolek “ha rotto lo stallo”, dice DuPont, ” ideando una soluzione a cristalli liquidi che potrebbe essere filata a freddo.”

La sostanza acquosa all’inizio sembrava un errore. L’American Chemical Society dice: “La maggior parte dei ricercatori avrebbe rifiutato la soluzione perché era fluida e torbida piuttosto che viscosa e chiara. Ma Kwolek ha preso una possibilità e filata la soluzione in fibre più forte e rigido di quanto non fosse mai stato creato.”

Ascoltare NPR Storie di Kevlar

Tecnologia

Visita Di Un Kevlar Fabbrica

Visita di un Kevlar Fabbrica

Toggle più opzioni

  • Scaricare
  • Incorporare
    Incorporare <iframe src="https://www.npr.org/player/embed/4821304/4821305" width="100%" height="290" frameborder="0" scrolling="no" title="NPR embedded audio player">
  • Trascrizione

Tecnologia

La Ricerca Di Una Migliore Kevlar

La Ricerca di una Migliore Kevlar

Toggle più opzioni

  • Scaricare
  • Incorporare
    Incorporare <iframe src="https://www.npr.org/player/embed/4821307/4821308" width="100%" height="290" frameborder="0" scrolling="no" title="NPR embedded audio player">
  • Trascrizione

“Non mi aspettavo mai in mille anni che quel piccolo cristallo liquido si sviluppasse in quello che ha fatto”, ha detto Kwolek al News Journal nel 2007.

Ciò in cui si è sviluppato è stato il Kevlar, un materiale in armatura che ha salvato migliaia di vite. La sostanza viene utilizzata anche in pneumatici, caschi, kayak e veicoli spaziali — per non parlare di attrezzature sportive estreme.

Il kevlar è longevo, leggero e cinque volte più resistente dell’acciaio, e può piegarsi senza frantumarsi, riporta il giornale di notizie. Nell Greenfieldboyce di NPR ha visitato una fabbrica di Kevlar nel 2005 e ha scoperto che il Kevlar ha un altro tratto straordinario. “Non ero preparato per quanto sia sorprendentemente bello”, ha detto. “Sembra che queste belle bobine di appena migliaia di fili d’oro. … E ‘ come se stessi per fare un arazzo.”

Kwolek diresse la ricerca sui polimeri presso il laboratorio pionieristico di DuPont fino al suo pensionamento nel 1989, secondo l’American Chemical Society. Ha vinto la Medaglia Nazionale della Tecnologia e la Medaglia Perkin per i suoi successi ed è stata inserita nella National Inventors Hall of Fame nel 1994.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.